Area Clienti

Banca Capasso Antonio

Assegni: non dimenticare clausola ‘non trasferibile’

L’Associazione Bancaria Italiana ha recentemente avviato un’iniziativa di informazione volta a fornire indicazioni semplici ed efficaci sulle principali regole di utilizzo del contante, degli assegni e dei libretti. Questa iniziativa di sensibilizzazione dell’ABI indica i 10 principali punti di attenzione relativi a tali ambiti, in linea con le indicazioni contenute nel Decreto legislativo n. 231 del 2007, aggiornato con il Decreto legislativo n. 90 del 2017 (di attuazione della cd. “IV Direttiva Antiriciclaggio”), con particolare riferimento alle novità introdotte sulla non trasferibilità degli assegni.

Attenzione quindi alle indicazioni indicate nel documento ABI – comunicato stampa del 3 febbraio 2018.

Nell’ottica di sensibilizzare la clientela ad uno consapevole e corretto degli strumenti di pagamento, quindi non solo degli assegni, l’ABI (Associazione Bancaria Italiana) sta promuovendo, in collaborazione con Banca Editrice, una campagna informativa dal titolo “Come utilizzare contanti, assegni, conti e libretti di risparmio o deposito” che illustra con linguaggio semplice e in maniera didascalica le principali regole previste dalle norme sull’antiriciclaggio e sul contrasto al finanziamento del terrorismo.

Clicca qui e scarica il PDF stampabile.

Sito ottimizzato per i browser IE versione 9 e successive, Firefox, Google Chrome, Safari e Opera
HTML5 Powered with CSS3 / Styling, and Semantics

CSS Valido!